top of page

Nasce a Perugia una nuova e insolita Fondazione, unica nel suo genere a Perugia e in Umbria, e fra le poche in Italia.

La Fondazione porta il nome del suo fondatore, il maestro Daniele Bernardini che l’ha fortemente voluta per le ragioni che lui stesso ci dice: “bisogna sostenere la cultura e la bellezza attraverso azioni mirate e durature nel tempo incentivando i giovani a realizzare i propri sogni con sudore e sacrificio ma anche con tanta speranza“.
Il maestro Bernardini ha raccolto negli anni strumenti musicali dal ‘700 al ‘900 insieme a partiture, manoscritti e codici coevi. Ora con grande apertura e generosità ha donato alla Fondazione che porta il suo nome, parte della sua collezione, affinché venga preservata per il futuro.
La collezione ora patrimonio della Fondazione è costituita da oltre quaranta strumenti fra cui strumenti a corda sfregata, a corda pizzicata, pianoforti e una moltitudine di flauti oltre a volumi di teoria didattica, partiture ed enciclopedie.
La Fondazione si occuperà della cura e della salvaguardia di questo importante patrimonio strumentale, ma anche del suo arricchimento e della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale in genere e delle potenzialità di artisti in condizioni di bisogno.
Fra le sue finalità anche l’organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale, incluse attività editoriali, di promozione e diffusione della cultura e della pratica del volontariato; organizzazione e gestione di attività turistiche di interesse sociale, culturale o religioso. Fra i suoi obiettivi anche quello di creare eventi, concorsi, istituire e promuovere corsi di specializzazione ed aggiornamento per giovani artisti.
La collezione, che va senz’altro ad arricchire il panorama culturale non solo della Città e della Regione ma di tutto il territorio nazionale, per essere fruita dal pubblico, ha ora bisogno di una sede adeguata. Il Fondatore auspica che possa restare a Perugia o almeno in Umbria come patrimonio locale anche se ha ricevuto offerte da fuori regione.
Fondazione, costituitasi con Atto Notarile in data 27 agosto 2021, Repertorio N. 569 Raccolta N. 361. Presidente Daniele Bernardini, altri componenti del Consiglio di Amministrazione:
Gambacorta Daniele, Improta Silvio e Mezzanotte Franco.
Come primo atto pubblico ha donato alla città di Perugia un evento unico tenutosi sabato 2 Ottobre 2021 presso la Basilica di San Pietro in Perugia , il Concerto “Dolcissimo Sospiro” dell’ Ensemble Ricercar Consort, dire)o da Philippe Pierlot (Viola da Gamba e direzione) e Céline Scheen (Soprano)

bottom of page